Progetto in Africa “Nascere con un sorriso”

Nell’anno 2021-22, il Rotary Club Bari Ovest è stato promotore del progetto “Nascere con un Sorriso”, presentato in lingua inglese con il nome “The first gift is a smile – safe childbirth for mothers and newborns” alla Rotary Foundation, e finanziato dal Global Grant 2232469 dell’importo di 40300 dollari americani.

Il progetto riguardava il reparto di Maternità del Centro Medico Saint Joseph, sito nel Comune di So-Ava, nella Repubblica del Benin, in Africa, che serve un gran numero di abitanti che dovrebbero affrontare un viaggio lungo e difficile per raggiungere il più vicino ospedale attrezzato. L’obiettivo principale era di ridurre il tasso di mortalità materno-infantile, in particolare fornendo assistenza durante la gravidanza, identificando in tempo utile i parti che necessitano di intervento chirurgico, fornendo assistenza rianimatoria neonatale, fornendo dei pannelli solari per il funzionamento dei macchinari.

Una delle riunioni per pianificare il progetto

Oltre ai pannelli solari, il progetto ha finanziato l’acquisto di: un cardiotocografo, uno spettrometro, una lampada per fototerapia, una incubatrice, un lettino ginecologico, una macchina sterilizzatrice per gli strumenti chirurgici, e una fotocopiatrice.

Nell’ambito del progetto, è stata prevista la formazione a costo 0 all’utilizzo dei macchinari forniti, formazione erogata dai rotariani Italiani che hanno programmato di visitare il Benin come servizio volontario. Nell’ambito del Training Plan, è stato previsto un corso intensivo di 5 ore di attività di analisi di laboratorio con lo spettrometro, a cura del dottor Luigi Ceci (Rotary Club Bitonto – Terre dell’Olio), Direttore della Clinica di Patologia e Microbiologia della ASL Barletta – Andria – Trani, e un corso intensivo di 16 ore per l’addestramento all’utilizzo del cardiotocografo e della lampada per fototerapia, a cura della dottoressa Maria Rosa Giangrande (RC Monopoli), dirigente di Ginecologia presso il San Giacomo di Monopoli, specialista in Ostetricia e Ginecologia – fisiopatologia riproduttiva. E’ previsto anche che eventuale formazione aggiuntiva che dovesse rendersi necessaria possa essere erogata a distanza.

Il progetto è stato finanziato dalla Rotary Foundation, in quanto ne rispettava gli alti standard, poiché:

  • prevedeva una partnership con un Rotary Club locale (il Rotary Club Cotonou Marina) e un diretto coinvolgimento dei rotariani nell’attuazione del progetto
  • rispondeva a un’esigenza nata da bisogni reali della comunità e con modalità di attuazione che rispettino il contesto culturale, sociale e religioso del luogo
  • era sostenibile nel lungo periodo, in quanto forniva alla comunità aiutata gli strumenti per migliorare autonomamente la propria condizione a lungo termine
  • prevedeva che i risultati sperati e ottenuti venissero misurati in modo obiettivo e quantificabile (mediante statistiche, sondaggi, questionari), in modo da rendere più incisiva ed efficace l’azione rotariana
  • i beni erano tutti acquistati da produttori locali, per creare un circolo virtuoso e anche garantire una adeguata manutenzione in loco

I contatti primari del progetto erano il Presidente del Rotary Club Bari Ovest Prof. Marcello D’Abbicco e il delegato del Rotary Club Cotonou Marina Philippe Alihonou. L’accordo legale per la realizzazione del progetto è stato firmato dal Presidente D’Abbicco e dal Presidente del Rotary Club Cotonou Marina Carius Tchededji. Il Progetto è stato autorizzato dal DGN Ing. Vincendo Sassanelli, Presidente della Commissione Rotary Foundation del Distretto 2120 e dal Presidente della Commissione Rotary Foundation del Distretto 9102 Ari Toubo Ibrahim.

La sala accettazione del Centro Medico Saint Joseph

Il progetto, promosso dal Rotary Club Bari Ovest in collaborazione con il Rotary Club Cotonou Marina è stato finanziato dai seguenti club Rotary (USD = dollari americani):

  • Bari Ovest (4605 USD)
  • Milano Duomo (3000 USD)
  • Bari (2000 USD)
  • Bari Mediterraneo (2000 USD)
  • Bari Sud (2000 USD)
  • Bitonto – Terre dell’Olio (2000 USD)
  • Grenoble (1605 USD)
  • Monopoli (1284 USD)
  • Bari Castello (1005 USD)
  • Putignano – Trulli e Grotte (1000 USD)

Inoltre è stato finanziato dai Fondi Distrettuali Designati dei seguenti Distretti Rotary

  • 2120 – Puglia e Basilicata (5000 USD), Governatore Prof. Avv. Gianvito Giannelli
  • 2041 – Milano (4000 USD), Governatore Avv. Manlio Alberto Grassi
  • 9102 – Ghana, Togo, Benin, e Niger (2000 USD), Governatrice Rufine Lima Quenum

Infine, ha ricevuto un finanziamento di 8800 USD dal Fondo Mondiale Programmi della Rotary Foundation.